FRITTATA DI COSTE COLORATE

Tip
Puoi cuocere la frittata di coste anche al forno!
vegetariano
vegetariano
vegano
vegano
senza glutine
senza latte
senza-uova
senza uova
Ingredienti
Per 4 persone
  • 400 g di coste colorate (pulite)
  • 4 uova intere
  • 40 g di pecorino stagionato
  • q.b. di erba cipollina fresca
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • q.b. di sale marino integrale fino
  • q.b. di pepe misto macinato

Oppure cerca altre ricette in:

- Insalate & Verdure

Questa frittata rende giustizia alla bellezza di questo ortaggio, dal sapore più delicato e dolce rispetto alle bietole verdi. Le coste colorate sono super nutrienti, ricchissime di minerali e di fibre e la cottura a vapore aiuta a non disperdere le sostanze nutritive. Sono le foglie delle barbabietole anche se questa varietà è coltivata più per le sue coste che per la radice. Sono in stagione in quando il clima è mite, quindi la primavera è la stagione ideale per consumarle. Per rendere ancora più bella la frittata disponi alcune foglie integre su un lato della frittata, in questo modo si vedranno tutte le venature dell’ortaggio.

 

 

Procedimento

– Cuoci le coste al vapore: riempi con dell’acqua una pentola, aggiungi il cestello, disponi le coste, condisci con sale, copri e cuoci per circa 15 minuti. Poi scola e fai raffreddare.

– Trita finemente l’erba cipollina. Conserva 3 foglie di coste integre e trita le altre coste con un coltello. Grattugia il pecorino.

– Versa in una ciotola le uova, sbattile, aggiungi sale, pepe, le coste, l’erba cipollina, il pecorino e mescola.

– Riscalda una padella con l’olio. Versa l’impasto della frittata, livellalo e disponi le foglie integre su tutta la superficie della frittata, spennella con olio.  A metà cottura quando le uova si sono rapprese gira la frittata e cuocila dall’altro lato.

 

COMMENTI

0 commenti su "FRITTATA DI COSTE COLORATE"

Non ci sono commenti, sarai tu il primo a scrivermi?

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

LIKE IT. SHARE IT

Linkedin
Linkedin
Linkedin
Linkedin
Linkedin

FOLLOW US ON INSTAGRAM!

@wearegreenelephant

Loading...