PIZZA DI CAVOLFIORE CON POMODORINO GIALLO, TIMO E RICOTTA DI PECORA

Tip
Puoi sostituire il cavolfiore con broccoli, cavolo romano o con le zucchine in estate.
vegetariano
vegetariano
vegano
vegano
senza glutine
senza latte
senza-uova
senza uova
Ingredienti
Per 4 persone
  • 700 g di cavolfiore pulito
  • 50 g di pecorino stagionato grattugiato
  • 3 uova
  • 300 g di conserva di datterino giallo
  • 150 g di ricotta di pecora
  • 4-5 di rametti di timo fresco
  • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • q.b. di pepe nero macinato
  • q.b. di sale marino integrale fino

Oppure cerca altre ricette in:

- Insalate & Verdure
- Pane & Co

Alzi la mano chi non ama la pizza! Ma, ahimè, non tutti la digeriscono facilmente… Per questo ecco una ricetta diversa, leggera, che ti permetterà di mangiarla più spesso e senza nessun senso di colpa.  Una variante (molto variante!) della pizza, senza farina e lievitazione preparata con una base di verdure, quindi totalmente low-carb, ma il risultato è davvero ottimo e molto vicino a quello della pizza in teglia. Puoi farcirla con tutti gli ingredienti che preferisci!

 

Procedimento

– Preriscalda il forno a 180°, (ventilato).

– Taglia il cavolfiore in pezzi abbastanza regolari. Versali in un mixer e trita fino a raggiungere una consistenza piuttosto fine, simile a quella del cous cous. Per tritare in maniera omogenea dividi il composto e ripeti più volte l’operazione.

-Una volta tritato condisci con il sale fai riposare per 10 minuti. Poi metti tutto il composto in un canovaccio pulito, arrotolalo, chiudilo a caramella e strizza bene fino ad eliminare l’acqua che è contenuta nel cavolfiore.

– Versa tutto in una ciotola e aggiungi le uova sbattute, il pepe macinato, il pecorino grattugiato, 2 cucchiai di olio. Mescola bene con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo, non sarà come l’impasto della pizza, ma durante la cottura le uova daranno consistenza all’impasto.

– Versa in una ciotola la conserva di pomodori gialli, aggiungi sale, pepe, 2 rametti di timo sfogliato, 2 cucchiai di olio, e mescola.

– Fodera con la carta forno una teglia (30×40 cm). Schiaccia con le mani l’impasto per uniformarlo nella teglia, lasciando un piccolo bordo leggermente più alto rispetto all’interno. Versa il pomodoro condito.

– Cuoci in forno ventilato a 180°C  per circa 25 minuti. Poi distribuisci la ricotta in ciuffi sulla pizza, aggiungi gli altri rametti di timo e fai cuocere ancora a 200° per i successivi 15 minuti fino  quando la pizza sarà dorata e croccante.

-Estrai la pizza dal forno e fai raffreddare per 5 minuti.

 

 

 

COMMENTI

0 commenti su "PIZZA DI CAVOLFIORE CON POMODORINO GIALLO, TIMO E RICOTTA DI PECORA"

Non ci sono commenti, sarai tu il primo a scrivermi?

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

LIKE IT. SHARE IT

Linkedin
Linkedin
Linkedin
Linkedin
Linkedin

FOLLOW US ON INSTAGRAM!

@wearegreenelephant

Loading...